Tra fascino e mistero: la città dalle 9 punte

In occasione della 16^ Edizione della Bastioni in Bike che si svolgerà il prossimo 6 marzo, cogliamo l’occasione per parlarvi di un luogo fuori dal comune, una cittadina che ha fatto dell’architettura la sua storia e la sua attrazione principale. Tra fascino, mistero e leggenda, Palmanova è una cittadina unica nel suo genere.

img_paragrafo_palmanova

Comune italiano di 5.465 abitanti della provincia di Udine in Friuli-Venezia Giulia, Palmanova è il capolavoro dell’architettura militare veneziana, una città fortezza progettata e costruita per difendere i confini regionali dalle minacce straniere, soprattutto dei Turchi.
È un modello di città unico nel suo genere, a forma di stella a nove punte perfettamente simmetrica, con una piazza centrale.
Il centro storico di Palmanova si raggiunge attraverso tre Porte Monumentali, denominate Aquileia, Udine e Cividale e, da qualunque direzione si arrivi , il punto di sbocco è la Piazza Grande, l’antica piazza d’armi.
La sua forma è di un esagono perfetto su cui si affacciano eleganti e importanti palazzi, tra cui il Duomo, custode di opere di notevole interesse, e il Civico Museo Storico, che conserva armi, cimeli e documenti che illustrano la storia della città-fortezza dalla nascita alla Seconda Guerra Mondiale.

La pedalata si svolgerà tra le mura della fortezza, un’occasione unica per praticare attività sportiva in un contenitore che è anche un monumento storico, ma anche un’opportunità per le famiglie che possono fare una gita sulle due ruote passando una giornata dentro la storia. Qui potrete trovare una photogallery di Palmanova…vi renderete conto che è molto suggestiva.

Add a Comment