Archeo-bike: storia e cultura da vivere sulle 2 ruote

Il mondo della mobilità non si ferma mai, ed anche questa volta ci stupisce attraverso un’iniziativa molto interessante chiamata “Archeo-bike”. Si tratta di un modo alternativo e nuovo di fare cultura e permette, a tutti coloro che aderiscono, di visitare luoghi di interesse storico e culturale attraverso l’uso della bicicletta. Le varie iniziative Archeo-bike prevedono escursioni in sella della propria bici, tra siti di interesse archeologico e culturale. cropped-20141109_101454-2I percorsi si snodano sulla base della dislocazione dei vari siti, facilmente raggiungibili in bici, considerato che non occorrerà prendersi pensieri su traffico, parcheggi o ingorghi vari. I partecipanti potranno, allo stesso tempo, dedicarsi alla storia dei luoghi interessati all’iniziativa e sostenere una mobilità più salutare per loro stessi ed eco-sostenibile per l’ambiente, che non può che ringraziare. Questa tipologia di evento, purtroppo, non è ancora molto diffusa in Italia; considerando che il nostro Paese è un intero sito archeologico a cielo aperto, l’archeo-bike potrebbe essere praticata in tantissime località italiane. Le amministrazioni locali dovrebbero utilizzare questo sistema per incentivare lo sviluppo del turismo (anche attraverso l’uso del bike-sharing in prossimità dei luoghi interessati, garantendo l’adesione a coloro che non dispongono di una bici) che sicuramente, concepito in questo modo, acquisirebbe originalità e consensi. Un modo per diffondere questa iniziativa potrebbe essere quella di postare gli eventi di cui abbiate conoscenza, nella sezione “EVENTI & GAREe noi, del resto,  saremo felici di ospitare e condividere iniziative interessanti di questo tipo.

Add a Comment